L’undicesima sera

Distillati che invitano alla loquacità,

suggeriscono parole articolate.

 

Alcune sere del terzo sono così limpide

da restaurare antichi dipinti.

 

La semplicità vitale,

di proiezioni felici in scenari da inventare,

da ricercare.

La vitalità semplice,

di impavidi turbinii pronti a squarciarci il petto.

 

Tutte le sere come l’undicesima,

nemmeno una come la precedente.