L’undicesima sera

Distillati che invitano alla loquacità,

suggeriscono parole articolate.

 

Alcune sere del terzo sono così limpide

da restaurare antichi dipinti.

 

La semplicità vitale,

di proiezioni felici in scenari da inventare,

da ricercare.

La vitalità semplice,

di impavidi turbinii pronti a squarciarci il petto.

 

Tutte le sere come l’undicesima,

nemmeno una come la precedente.

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...