Inaspettata incognita

Inibisci la mia incapacità di vivere l’invivibile

Sfiora la mia anima coi tuoi petali appuntiti

Evocando sensazioni sconosciute

Giudica il mio fare desueto

Emancipando il cambiamento che verrà….

 

Creatura onnipotente nascosta nel limbo

Inaspettata incognita il tuo timbro

Oggetto smarrito nell’umana mente

Soggioghi lo sguardo con fare prudente

 

Terrorizzato il lume al tuo cospetto

Prodigo un tempo che fu

Ma ancor vivo seppur recesso

Pervaso l’involucro all’apparenza intonso

Permeabile ormai come un fiocco di bambagia

 

Fiera devastatrice da un velo cautelata

Ineccepibilmente Indomabile dall’ospitante

Insano il frutto della tua dote innata

Pericoloso comprendere la tua forza latente

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...